La vita è troppo breve per leggere brutti libri
Via Sant'Anselmo 22, 10125 Torino
011.7900088
trebisondalibri@gmail.com

Maurizia Cavallero presenta Pittura e Riforma Protestante

Maurizia Cavallero presenta Pittura e Riforma Protestante

data/ora
dal 21 giu 2018
6:00 PM - 7:30 PM

sede
Libreria Trebisonda

tipo di evento


Giovedì 21 giugno alle 18, Maurizia Cavallero presenta Pittura e Riforma Protestante (Golem edizioni). Interviene Gianmario Ricchezza.

Quale impatto ha avuto Riforma Protestante sulla storia dell’arte? Un’influenza non di poco conto, soprattutto se contrapposta al fiorire dell’arte controriformata.
Dai giudizi di Martin Lutero e Giovanni Calvino sul ruolo delle immagini nella nuova ottica teologica all’opera di Cranach, Dürer, Grünewald, Baldung Grien, Hans Holbein e Calame, passando per la pittura di paesaggio, la fioritura del genere “natura morta” e le rappresentazioni di San Gerolamo: un viaggio avvincente e inconsueto tra i colori, le tecniche e le idee di un’Europa e di un’epoca intense, complesse e multiformi.

Maurizia Cavallero è nata a Udine nel 1953, ma da tempo vive a Torino. È laureata in Medicina e in Scienze Politiche. È autrice di poesie, di racconti, di saggi, di alcuni atti unici teatrali. È stata consigliere nazionale dell’Associazione Medici Scrittori Italiani. Nel 1992 ha fondato l’associazione culturale Spaziocultura, di cui da allora è coordinatore generale. Insieme con Gianmario Ricchezza, per Golem Edizioni, nel 2016 ha pubblicato Giordano Bruno e la nascita dell’arte moderna. Ha collaborato alla stesura di La grande enciclopedia di Torino (a cura di Massimo Centini, Newton & Compton editori, 2003), in cui compare una voce dedicata a lei. Attualmente si occupa soprattutto di storia dell’arte.