A caccia di conigli con MARIO LEVRERO

11 Maggio 2024

ORE 18:30

Condividi:

Sabato 11 maggio alle 18.30

Carlo Sperduti in reading: A caccia di conigli con Mario Levrero

Letture da A caccia di conigli (Piè di mosca edizioni), sorta di romanzo di prose brevissime dell’autore uruguaiano di culto Mario Levrero (1940-2004), per la prima volta pubblicato in Italia, con la traduzione di Raul Schenardi. Carlo Sperduti è curatore della collana “glossa” per Piè di mosca edizioni.

Mario Levrero (Montevideo, 1940-2004) è tra i maggiori scrittori uruguayani del Novecento.
Esordisce nel 1970 con il romanzo La ciudad, primo volume della cosiddetta “trilogia involontaria”. La sua eterogenea produzione comprende libri di ispirazione kafkiana, bizzarre parodie del romanzo poliziesco, della letteratura fantastica e di altri generi letterari, opere autobiografiche e diaristiche, raccolte di racconti ed esperimenti inclassificabili come Caza de conejos e Irrupciones. È stato libraio, umorista, autore di fumetti, ideatore di cruciverba e giochi da tavolo. Alcune traduzioni italiane delle sue opere sono apparse presso le edizioni Calabuig (Il romanzo luminoso, Nick Carter si diverte mentre il lettore viene assassinato e io agonizzo, Il discorso vuoto) e La Nuova Frontiera (Lascia fare a me, La città).

EVENTI IN PROGRAMMAZIONE

SALOTTINOFF

ESORDIRE

2024-05-10T16:04:01+02:00Categorie Eventi: |9 Maggio 2024| ORE 18:30|

Un incontro con esordienti e loro editor: Raffaele Cataldo e Accento, Nicolò Cavallaro e Hacca, Olga Gambari e Miraggi, Pier Paolo Di Mino e Laurana

Piero Macola presenta LAGUNE

2024-05-10T19:28:58+02:00Categorie Eventi: |10 Maggio 2024| ORE 17:30|

Venezia, in un futuro prossimo: le frontiere sono chiuse, la città è isolata dalla sua laguna e il traffico dei migranti sostiene un sistema di silenziosa violenza