CONVERSAZIONE CON GUADALUPE NETTEL E MARTA BARONE

Libreria Trebisonda, Via Sant'Anselmo 22

12 Maggio 2024

ORE 18

Condividi:

Domenica 12 maggio alle 18

Il caos, il caso e tutto ciò che vive
Conversazione con Guadalupe Nettel e Marta Barone

Nata a Città del Messico nel 1973, Guadalupe Nettel è annoverata tra gli esponenti più interessanti della nuova narrativa latinoamericana; autrice di romanzi e racconti, si muove tra reale e fantastico, riuscendo a rivelare la natura strana e inquietante della realtà che ci circonda, in cui il mondo animale e il mondo vegetale, in un continuo dialogo, fanno da contraltare a quello degli umani.
Le traduzioni dei libri di Nettel per La Nuova Frontiera sono curate da Federica Niola.
L’autrice ha ricevuto diversi riconoscimenti tra i quali il premio franco-messicano Antonin Artaud (2008), il premio tedesco Anna Seghers (2009), il Premio de narrativa breve Ribera del Duero (2013) per la raccolta di racconti “Bestiario sentimentale”, il Premio Herralde de Novela (2014) e il Premio Cálamo per “La figlia unica” (2020). In Italia ha pubblicato “Il corpo in cui sono nata”, “Quando finisce l’inverno”, “Bestiario sentimentale”, “Petali, “La figlia unica” e “La vita altrove”.

Marta Barone è nata a Torino nel 1987. Traduttrice e consulente editoriale, ha pubblicato alcuni libri per ragazzi, “Città sommersa” (Bompiani 2020), “Ritratto dell’artista da piccolo” (UTET).

Incontro realizzato in collaborazione con La Nuova Frontiera e Il Salone Internazionale del Libro

EVENTI IN PROGRAMMAZIONE

SALOTTINOFF

ESORDIRE

2024-05-10T16:04:01+02:00Categorie Eventi: |9 Maggio 2024| ORE 18:30|

Un incontro con esordienti e loro editor: Raffaele Cataldo e Accento, Nicolò Cavallaro e Hacca, Olga Gambari e Miraggi, Pier Paolo Di Mino e Laurana

Piero Macola presenta LAGUNE

2024-05-10T19:28:58+02:00Categorie Eventi: |10 Maggio 2024| ORE 17:30|

Venezia, in un futuro prossimo: le frontiere sono chiuse, la città è isolata dalla sua laguna e il traffico dei migranti sostiene un sistema di silenziosa violenza