Manuale per aspiranti impostori

Autore: Walter Serner
Traduzione: Mattia Carli
Editore: Del Vecchio
Prezzo: 16 €

Manuale per aspiranti impostori è un’ironica e irriverente raccolta di aforismi che riesce a restituire un’immagine piuttosto fedele del suo autore. Walter Serner rientra infatti nella schiera dei personaggi che all’inizio del secolo scorso animarono con i loro lavori provocatori la scena culturale europea esprimendo con opere sopra le righe (che spesso incorrevano in una severa censura) la volontà di sovvertire e irridere le costrizioni di una società tanto tronfia da ignorare i segni dell’inevitabile cedimento. Pacifista convinto e antiborghese cosmopolita (la stampa l’aveva definito “impostore internazionale”), Serner è una figura intellettuale caduta in oblio a causa della persecuzione nazista culminata con il suo assassinio. A cento anni dalla pubblicazione questi scritti conservano la stessa forza e si dimostrano di una stridente attualità.

La raccolta è divisa in due sezioni: il Manifesto dadaista che l’autore scrisse prendendo le distanze dal nucleo principale movimento, e il Manuale per aspiranti impostori che raccoglie motti umoristici di taglio sociale e politico.

Vai su bookdealer
Ordina il libro

ULTIMI ARRIVI

3BISBIMBI

I CONSIGLI DELLA TREBISONDA