TOMMASO GIAGNI presenta I TUONI

18 Maggio 2021

18.30

Condividi:

Martedì 18 maggio alle 18:30 Tommaso Giagni, in conversazione con Marta Barone, presenta I tuoni (Ponte alle Grazie). Diretta streaming sulle pagine Facebook di Ponte alle Grazie e Libreria Trebisonda e sul Canale YouTube della Libreria Trebisonda. Prenota la tua copia scrivendo a trebisondalibri@gmail.com. In una periferia romana fra il Grande Raccordo e l’Aniene, Manuel, Flaviano e Abdou vivono una formazione inquieta e oppressa. Hanno diverse origini, diverse aspirazioni, vite precedenti di cui parlano poco. Per loro il centro storico è solo uno sfondo e la vita quotidiana è incastrata nella gerarchia feroce del Quartiere, dov’è chiara la differenza fra chi può coltivare qualche ambizione e chi è condannato senza appello alla marginalità. L’amicizia che li lega è l’unico punto fermo, almeno fin quando non arriva l’amore a sparigliare le carte: Donatella, i cui genitori hanno venduto radici e identità per una villetta anonima in una zona residenziale che confina col Quartiere; la sua rabbia sarà il detonatore per il giro di vite che tutti si aspettano. E quando la violenza arriverà inevitabile, reclamerà le sue vittime e concederà uno spiraglio di salvezza. Tommaso Giagni indica con maestria la direzione del conflitto: una nuova guerra contro gli esclusi e le loro forme di comunità e di resistenza, una guerra ormai avviata, che ogni giorno divora le precarie fondamenta di ogni pace sociale.

Ordina il libro

SEGUI LA DIRETTA

Link alla diretta: https://youtu.be/qFhyX7iVTtI

EVENTI IN PROGRAMMAZIONE

Vanni Santoni presenta LA VERITÀ SU TUTTO

2022-01-14T10:36:26+01:00Categorie Eventi: |25 Gennaio 2022| ORE 21|

Cercando Emma, Cleo parte alla scoperta delle più inusuali realtà spirituali presenti in Italia, dagli Hare Krishna ai Folletti, dagli Smeragdini ai frati di Zeitzé. Un'esplorazione che la allontana sempre più dalla sua vita precedente, fino alla rottura di tutti i ponti

  • Filtra per:

LA LIBRAIA

Malvina Cagna ha aperto la Trebisonda nel 2011.

Prima di fare la libraia si è occupata di ricerca, progettazione e organizzazione dello sviluppo locale.
Dal 2000 al 2003 ha diretto il festival San Salvario Mon Amour.

PER INFO:
Torna in cima