La vita è troppo breve per leggere brutti libri
Via Sant'Anselmo 22, 10125 Torino
011.7900088
trebisondalibri@gmail.com

Luca Vaglio presenta IL VUOTO

Luca Vaglio presenta IL VUOTO

data/ora
dal 15 mag 2019
6:30 PM - 7:45 PM

sede
Libreria Trebisonda

tipo di evento


Mercoledì 15 maggio, ore 18:30

Luca Vaglio presenta “Il vuoto” (Morellini Editore).
Interviene Mario Capello.

Mattia Ventura è un giornalista 36enne che da qualche mese si è dimesso dal giornale in cui lavorava e che nei giorni e nelle notti a cavallo tra la fine del 2009 e l’inizio del 2010 gira per Milano con la sua automobile, sosta in alcuni bar e osserva le persone attorno a lui. Mattia vive in una terra di mezzo, in una specie di vuoto esistenziale dove sperimenta uno stato di ambivalenza, dove il disagio indotto dalla precarietà economica e dall’incertezza sul futuro coesiste con un’insolita sensazione di libertà favorita dall’assenza di obblighi, scadenze o impegni di lavoro da rispettare. Anche i rapporti umani che si trova a intercettare sono caratterizzati da una sorta di duplicità, in cui il confine tra la banalità del quotidiano e il dramma è molto più sottile di quello che si potrebbe pensare. A fargli da amico e da confidente in questo percorso c’è Leonardo, un uomo ormai anziano, ma straordinariamente generoso e vitale, che fa il turno di notte in un’autorimessa e che lo aiuterà a risolvere un piccolo, ma inquietante, mistero.

Luca Vaglio vive a Milano dove lavora come giornalista, occupandosi di letteratura. “Il vuoto” è il suo primo romanzo. In precedenza ha pubblicato i libri di poesia “Il mondo nel cerchio di cinque metri” (Marco Saya Edizioni, 2018), “Milano dalle finestre dei bar” (Marco Saya Edizioni, 2013) e “La memoria della felicità” (Zona, 2008), il saggio-inchiesta “Cercando la poesia perduta” (Marco Saya Edizioni, 2016) e il racconto “In riva al Lario” (Lite Editions, 2013).