La vita è troppo breve per leggere brutti libri
Via Sant'Anselmo 22, 10125 Torino
011.7900088
trebisondalibri@gmail.com

Philip Di Salvo presenta Leaks. Whistleblowing e hacking nell’età senza segreti

Philip Di Salvo presenta Leaks. Whistleblowing e hacking nell’età senza segreti

data/ora
dal 13 nov 2019
12:00 AM - 12:00 AM

sede
Libreria Trebisonda

tipo di evento


Mercoledì 13 novembre Philip Di Salvo presenta Leaks. Whistleblowing e hacking nell’età senza segreti (Luiss) in dialogo con Hamilton Santià.
L’incontro fa parte del ciclo “Anteprima Gramsci Off”, organizzato dall’Istituto Gramsci di Torino.

Il grande lato oscuro della libertà di Internet è diventato evidente a tutti da quando essa ha visto, tra i suoi frutti, i trionfi di populismo e sovranismo, la crisi di fiducia nella competenza e il crollo dell’industria culturale come la conoscevamo. Non tutti però sanno che le “grandi manovre” alla base di eventi all’apparenza spontanee hanno autori e progettisti con nomi come Julian Assange, Edgar Snowden e Chelsea Manning. Ma chi sono davvero queste persone? Combattenti per la libertà o agenti segreti di un potere oscuro? Spie pagate dal nemico o la somma espressione dell’individuo che rifiuta il potere costituito? Uno dei più brillanti giornalisti emergenti del settore tecnologico, tramite incontri e discussioni esclusive con i protagonisti, e approfondita analisi critica delle fonti, racconta chi sono i personaggi che detengono oggi il vero potere, mostrando caratteristiche e differenze e tentando la prima, sconvolgente teoria politica dell’hacking.

Philip Di Salvo è ricercatore e docente presso l’Istituto di Media e Giornalismo dell’Università della Svizzera italiana (USI) di Lugano. Come giornalista, scrive dell’impatto sociale della tecnologia per Wired, Motherboard, Esquire e altre testate.