Il filo della speranza, di Guia Risari

Libreria Trebisonda, Via Sant'Anselmo 22

24 Novembre 2022

ORE 18:30

Condividi:

Giovedì 24 novembre, nell’ambito delle giornate contro la violenza sulle donne, Guia Risari propone racconti, letture e immagini a partire dal libro Il filo della speranza, pubblicato da Settenove.

Vita, un’anziana signora siciliana, è confinata in casa a causa dell’emergenza sanitaria. Riflettendo sul passato e mettendo in ordine le sue emozioni, decide di lasciare una testimonianza alla nipote Nina. Scrive perciò pagine di ricordi, in cui parla della sua gioventù, del matrimonio, dei tempi in cui ricamava e lottava per opporsi allo sfruttamento. Ispirato a una storia vera, il romanzo racconta la grande mobilitazione femminile del ‘68 a Santa Caterina Villarmosa, un piccolo paese della Sicilia, dove le ricamatrici si opposero agli  intermediari che le sottopagavano.
La protesta delle donne portò all’approvazione, nel 1973, di una legge a tutela del lavoro a domicilio. Vita ricorda queste vicende con partecipazione e dettaglio, facendo rivivere episodi trasversali ma importanti che testimoniano come l’esempio delle ricamatrici costituì qualcosa di importante per le donne e gli uomini progressisti della Sicilia, anzi di tutta Italia. Vita poi traccia un parallelo tra le ricamatrici di un tempo e le aparadoras spagnole, che vengono tuttora sfruttate e lavorano nell’ombra per una paga da miseria.
Il racconto restituisce la tenacia, il coraggio e l’intelligenza di queste lavoratrici che hanno osato alzare la testa.

Guia Risari è scrittrice, traduttrice, giornalista. Ha pubblicato in Italia e all’estero con molti editori, tra i quali Einaudi, Mondadori, San Paolo, Topipittori, Beisler, Memo, Baron Perché, A buen paso, RueBallu. Scrive e pubblica in quattro lingue. Tiene laboratori e corsi di scrittura e lettura, conferenze e formazioni in scuole, università, biblioteche, librerie, festival.

Ordina il libro

EVENTI IN PROGRAMMAZIONE

Espérance Hakuzwimana presenta Tutta intera

2022-11-24T19:05:14+01:00Categorie Eventi: |3 Dicembre 2022| ORE 18|

Storie d'identità, paura del diverso e desiderio di appartenenza. Di discendenze lontane, e di un domani che si esige nelle proprie mani. A raccontare questi ragazzi è Sara, che tutte le settimane li incontra per aiutarli con la scuola. Ha il loro stesso colore di pelle ma è cresciuta in Città...

Marco Granata presenta Bestiario invisibile

2022-11-24T18:53:45+01:00Categorie Eventi: |6 Dicembre 2022| ORE 18:30|

Un inedito manuale illustrato dell’ecosistema cittadino, che ci porta alla scoperta degli animali che abitano gli spazi a noi più prossimi, raccontandoci in che modo si siano adattati alla nostra presenza: dalle cornacchie, che hanno imparato a riconoscere le luci dei semafori per farsi aprire le noci dalle automobili, alle vespe, la cui femmina dopo la fecondazione inizia da sola la costruzione del proprio nido nei sottotetti o nelle cavità dei muri in cemento; dai grandi scarabei eremiti che profumano di pesca alle testuggini dalle orecchie rosse, alieni che hanno invaso i laghetti dei nostri parchi.

LA LIBRAIA

Malvina Cagna ha aperto la Trebisonda nel 2011.

Prima di fare la libraia si è occupata di ricerca, progettazione e organizzazione dello sviluppo locale.
Dal 2000 al 2003 ha diretto il festival San Salvario Mon Amour.

PER INFO:
Torna in cima