Tea Hacic-Vlahovic presenta il romanzo L’anima della festa (Fandango) con Francesca Angeleri e Alessandra Contin.

21 Luglio 2021

18:30

Condividi:

Mercoledì 21 luglio alle 18:30, sulla Terrazza del Polo Culturale Lombroso16 (Via Lombroso 16, Torino), Tea Hacic-Vlahovic presenta il romanzo L’anima della festa (Fandango) con Francesca Angeleri e Alessandra Contin.
Prenotazione su eventbrite.

L’anima della festa è una dark comedy cupissima ambientata a Milano.
Tutto ruota intorno a Mia che giovane espatriata americana è arrivata nella capitale del Nord all’inizio degli anni 2000 per tuffarsi nel mondo della moda e della vita notturna milanese. È venuta in Italia per sfuggire ai suoi problemi ma ne ha trovati solo di nuovi e più glamour.
Coinquiline che come lei mangiano solo junk food per risparmiare i soldi per un cocktail, case che sembrano baracche ma costano come suite, lavori molto cool ma super precari, fidanzati inaffidabili. Mia si abbandona agli alti e bassi che la droga e gli uomini possono offrire, solo per rimanere sempre e di nuovo sola con se stessa. Puoi perdere l’innocenza se non l’hai mai avuta?

Tea Hacic-Vlahovic è una scrittrice e performer croata-americana. Ha studiato fashion design alla Nuova Accademia di Belle Arti di Milan e nello stesso periodo ha tenuto due blog (Crumpets and Sugar Tits). E’ stata editorialista per Vice e Wired Italia, redattore di Wonderland Magazine, collaboratore tra gli altri di Dazed, Oyster e i-D. Tea è la fondatrice del magazine STAI ZITTA. Dopo aver vissuto molti anni in Italia, oggi vive a Venice Beach con un marito e un cane. Lì registra il suo podcast di successo Troie Radicali e va in skateboard sui marciapiedi. L’anima della festa è il suo primo romanzo.

Ordina il libro

SEGUI LA DIRETTA

Link alla diretta:

EVENTI IN PROGRAMMAZIONE

Francesco Forlani in reading: L’ESTATE CORSA

2021-10-07T18:44:28+02:00Categorie Eventi: |16 Ottobre 2021| ORE 20|

Frank è uno scrittore spiantato che vive a Parigi. Sbarca il lunario come può, insegnando anche a suonare la fisarmonica di cui è un virtuoso amatore. Gli capita un’occasione irrinunciabile: il Comune di un paesino della Corsica lo assume per scrivere la biografia di un personaggio inventato negli anni Settanta dal Sindaco dell’epoca

INRI di Raúl Zurita

2021-10-14T18:13:56+02:00Categorie Eventi: |17 Ottobre 2021| ORE 18:30|

Con un linguaggio semplice e immagini di rara bellezza, l’antologia poetica di Raúl Zurita fa dialogare i corpi dei desaparecidos cileni con la natura delle Ande, del deserto di Atacama, del Pacifico

Alessio Arena presenta NINNA NANNA DELLE MOSCHE

2021-10-16T12:01:27+02:00Categorie Eventi: |23 Ottobre 2021| ORE 18:30|

Una storia appassionante, affidata a personaggi in transito tra mondi lontani: donne che attraversano le Ande in groppa a una mula, pellegrini danzanti del deserto dell’Atacama e un circo di diseredati si uniranno in un viaggio che sembra non avere mai fine, in un’avventura di desideri inconfessabili

Andrea Cotti presenta L’IMPERO DI MEZZO

2021-10-16T17:29:07+02:00Categorie Eventi: |27 Ottobre 2021| ORE 18:30|

Dopo la Roma multietnica de Il cinese, Andrea Cotti spedisce Luca Wu alla scoperta delle sue origini, e dipinge un affresco della Cina sospesa tra tradizioni millenarie e futuro accelerato, dove spesso il confine tra legge e crimine, tra colpevoli e innocenti è troppo sottile per essere individuato

  • Filtra per:

SALOTTINOFF

Francesco Forlani in reading: L’ESTATE CORSA

2021-10-07T18:44:28+02:00Categorie Eventi: |16 Ottobre 2021| ORE 20|

Frank è uno scrittore spiantato che vive a Parigi. Sbarca il lunario come può, insegnando anche a suonare la fisarmonica di cui è un virtuoso amatore. Gli capita un’occasione irrinunciabile: il Comune di un paesino della Corsica lo assume per scrivere la biografia di un personaggio inventato negli anni Settanta dal Sindaco dell’epoca

INRI di Raúl Zurita

2021-10-14T18:13:56+02:00Categorie Eventi: |17 Ottobre 2021| ORE 18:30|

Con un linguaggio semplice e immagini di rara bellezza, l’antologia poetica di Raúl Zurita fa dialogare i corpi dei desaparecidos cileni con la natura delle Ande, del deserto di Atacama, del Pacifico

  • Filtra per:

LA LIBRAIA

Malvina Cagna ha aperto la Trebisonda nel 2011.

Prima di fare la libraia si è occupata di ricerca, progettazione e organizzazione dello sviluppo locale.
Dal 2000 al 2003 ha diretto il festival San Salvario Mon Amour.

PER INFO:
Torna in cima