OLTRE MARIE. PROSPETTIVE DI GENERE NELLA SCIENZA AL LOMBROSO16

Libreria Trebisonda, Via Sant'Anselmo 22

14 Febbraio 2024

ORE 18:30

Condividi:

Mercoledì 14 febbraio alle 18:30
Centro Culturale Lombroso 16, Sala Riunioni
Presentazione di “Oltre Marie. Prospettive di genere nella scienza” (Le Plurali 2023) con le autrici Nastassja Cipriani (in collegamento) ed Edwige Pezzulli, in dialogo con Danilo Zagaria.
“Oltre Marie” ci offre uno sguardo trasversale sulla questione di genere nella scienza. Le autrici riflettono sulla retorica di neutralità e imparzialità che caratterizza il mondo della ricerca e su come la scienza venga raccontata attraverso storie di singoli individui geniali, alimentando così stereotipi, pregiudizi e falsi miti. Marie Curie stessa è simbolo di questa narrazione: la scienziata eccezionale, l’eroina arrivata all’apice del successo con le sue sole forze. E se non fosse così?
Mediante racconti e dati concreti, questo saggio mostra l’impatto della discriminazione sul futuro delle ragazze e sulla vita delle scienziate, ma anche sulla qualità stessa del sapere prodotto.
“Oltre Marie” propone un nuovo modo di pensare e di fare scienza: indossare le lenti di genere per prendere in considerazione più sguardi possibile, ridefinire prospettive e relazioni, e mettere a fuoco una scienza plurale ancora tutta da costruire.
Edwige Pezzulli
Socia fondatrice di WeSTEAM, Edwige Pezzulli è assegnista di ricerca presso l’Istituto Nazionale di Astrofisica e comunicatrice scientifica. È autrice di laboratori, conferenze e workshop su temi scientifici e di intersezione tra scienza e genere. È autrice e conduttrice RAI di Superquark+ e Scienziate. Ha pubblicato il libro Apri gli occhi al cielo (Mondadori 2019).
Nastassja Cipriani è socia fondatrice di WeSTEAM e assegnista di ricerca presso l’Università degli Studi di Torino. Matematica e insegnante, si occupa di uguaglianza di genere nella scienza, discriminazione delle donne nell’accademia ed epistemologia femminista.

EVENTI IN PROGRAMMAZIONE

SALOTTINOFF