Margo Rejmer presenta BUCAREST. POLVERE E SANGUE

Libreria Trebisonda, Via Sant'Anselmo 22

18 Ottobre 2022

ORE 18:30

Condividi:

Martedì 18 ottobre alle 18:30 Margo Rejmer, autrice del reportage narrativo BUCAREST. POLVERE E SANGUE (Keller), è in libreria per la presentazione, unica tappa piemontese del suo tour in Italia. Dialogherà con Roberto Merlo.
Bucarest. Polvere e sangue di Margo Rejmer è il racconto di una capitale che ha vissuto gli orrori di un regime megalomane e paranoico, è l’incontro e il confronto con la gente comune, è l’ascolto di storie che riflettono i mutamenti degli ultimi decenni. Ma è anche il ritratto caleidoscopico e dolceamaro di un Paese che ha attraversato secoli di storia, di una società multietnica che proprio lì, a Bucarest, diventava un mosaico composto da tasselli ebraici, greci, rurali, borghesi, gitani, pseudo-parigini e vorticosamente balcanici. Bucarest, con uno stile lirico e uno sguardo arguto, è anche il resoconto di ciò che è accaduto prima e dopo la caduta del Comunismo.
Premiato con un grande successo di critica e pubblico, candidato e vincitore di prestigiosi premi letterari, si presenta come un grande esempio di reportage capace di raccontare un mondo e un’epoca prendendo le mosse da una città.

Ordina il libro

EVENTI IN PROGRAMMAZIONE

Espérance Hakuzwimana presenta Tutta intera

2022-12-01T18:28:02+01:00Categorie Eventi: |3 Dicembre 2022| ORE 18|

Storie d'identità, paura del diverso e desiderio di appartenenza. Di discendenze lontane, e di un domani che si esige nelle proprie mani. A raccontare questi ragazzi è Sara, che tutte le settimane li incontra per aiutarli con la scuola. Ha il loro stesso colore di pelle ma è cresciuta in Città...

Marco Granata presenta Bestiario invisibile

2022-11-24T18:53:45+01:00Categorie Eventi: |6 Dicembre 2022| ORE 18:30|

Un inedito manuale illustrato dell’ecosistema cittadino, che ci porta alla scoperta degli animali che abitano gli spazi a noi più prossimi, raccontandoci in che modo si siano adattati alla nostra presenza: dalle cornacchie, che hanno imparato a riconoscere le luci dei semafori per farsi aprire le noci dalle automobili, alle vespe, la cui femmina dopo la fecondazione inizia da sola la costruzione del proprio nido nei sottotetti o nelle cavità dei muri in cemento; dai grandi scarabei eremiti che profumano di pesca alle testuggini dalle orecchie rosse, alieni che hanno invaso i laghetti dei nostri parchi.

LA LIBRAIA

Malvina Cagna ha aperto la Trebisonda nel 2011.

Prima di fare la libraia si è occupata di ricerca, progettazione e organizzazione dello sviluppo locale.
Dal 2000 al 2003 ha diretto il festival San Salvario Mon Amour.

PER INFO:
Torna in cima