Lucio Villani presenta 20 anni dopo. Una ballata del G8 

28 Giugno 2021

18:30

Condividi:

Lunedì 28 giugno alle 18:30, sulla terrazza del Centro culturale Lombroso16, Lucio Villani presenta la graphic novel 20 anni dopo. Una ballata del G8 (Red Star press) con Daniele Catalli e Gabriele Proglio.
Prenotazione su eventbrite.

«L’avventura di cui parlo, / qual per molti fu da pazzi, / ci scavò come fa un tarlo / e non fummo più ragazzi…»

Ciò che accadde a Genova nel luglio del 2001 si può veramente definire come uno scontro gigantesco tra chi affidava le proprie speranze di cambiamento al potere dei sogni e chi, per difendere una realtà in cui la povertà delle moltitudini è alla base degli interessi di pochi, non ha nessuna paura di rendersi protagonista di un incubo. Per questa ragione i disegni a cui Lucio Villani ha consegnato il racconto di ciò che accadde nel corso della contestazione al G8 di Genova sembrano uscire dalla carta per afferrare lo sguardo di chi legge, costringendolo a fare i conti con una dimensione talmente vera da apparire onirica. Epopea generazionale e spartiacque storico, la Genova del G8 fu un appuntamento con il destino a cui andarono incontro decine di migliaia di persone: un facile bersaglio per gli appetiti delle forze del male, rispetto alle quali, la storia in versi animata da Villani, suona ora e sempre come una maledizione.

Lucio Villani, romano, classe 1980, è attivo da sempre nella scena del fumetto e dell’illustrazione e, negli anni, ha dato corpo a innumerevoli progetti, lavorando per diverse riviste e autoproducendo una decina di libri: http://luciovillani.com/drawings/
Come musicista, ha attraversato la scena europea della musica blues collaborando con band come Orchestra Cocò e Marco Pandolfi Trio: http://luciovillani.com/music/bio/

Ordina il libro

EVENTI IN PROGRAMMAZIONE

Dana Grigorcea presenta Una istintiva innocenza

2022-05-28T12:41:34+02:00Categorie Eventi: |11 Giugno 2022| ORE 18|

Bucarest, anni Duemila. Victoria torna a vivere in Romania dopo un lungo periodo trascorso a Zurigo. Costretta a una pausa di riposo forzato dal lavoro, trascorre le sue giornate passeggiando senza meta per le strade di Bucarest e vede riaffiorare uno dopo l’altro i ricordi della sua infanzia trascorsa sotto il regime di Ceausescu

Gian Marco Griffi presenta Ferrovie del Messico

2022-06-09T16:41:06+02:00Categorie Eventi: |30 Giugno 2022| ORE 21|

Se cercate dell’avventura, in questo romanzo ne troverete a bizzeffe. Se cercate della letteratura, con questo romanzo ne farete una scorpacciata. I luoghi e i tempi: Asti, Repubblica Sociale Italiana, febbraio 1944; su e giù per le ferrovie del Messico, tra gli anni Venti e gli anni Trenta del secolo scorso

LA LIBRAIA

Malvina Cagna ha aperto la Trebisonda nel 2011.

Prima di fare la libraia si è occupata di ricerca, progettazione e organizzazione dello sviluppo locale.
Dal 2000 al 2003 ha diretto il festival San Salvario Mon Amour.

PER INFO:
Torna in cima