“L’anno che verrà: i libri che leggeremo” anteprima

Libreria Trebisonda

14 Ottobre 2021

ORE 17

Condividi:

Nell’ambito del Salone Off, giovedì 14 ottobre la Trebisonda ospita l’anteprima de “L’anno che verrà: i libri che leggeremo”, il festival che getta uno sguardo sul futuro del catalogo di alcuni dei più rappresentativi editori italiani di narrativa, a cura della Biblioteca San Giorgio di Pistoia con la direzione artistica di Martino Baldi.
L’entrata è libera, senza prenotazione; l’accesso è consentito con green pass.
Ore 17
L’ANNO CHE VERRÀ… DI HACCA EDIZIONI
Presentazione in anteprima de “L’attaccabottoni” di Silvia Greco (Hacca, 2022) con l’autrice e Francesca Chiappa (editrice). Modera Chiara Stangalino.
Due amiche, Vincenzina e Jolanda, hanno molto in comune, nella Torino degli anni ’60 in cui vivono: stesso lavoro, stesso entusiasmo, stesso uomo. Vincenzina è la prima a perdere qualcosa, insieme alla propria voce. Ma quando incontrerà Jolanda, dopo tanto tempo, che invece ha perso la vista, tornerà a parlare e non smetterà di attaccare bottone a tutti. Per raccontare una storia che sembrava perduta anch’essa.
Silvia Greco è nata a Genova ma risiede a Torino dove, durante l’università, ha diretto la rivista letteraria di ateneo occupandosi di poesia. Ha fondato, insieme a 2 amiche, il trio di cabaret Le Spaventapassere. Ha gestito a Torino il circolo Arci Pueblo che per anni è stato il fulcro delle attività artistiche e sociali cittadine. Ha esordito per Hacca con il romanzo “Un’imprecisa cosa felice”.
ore 18
L’ANNO CHE VERRÀ… DI EDIZIONI ATLANTIDE
Presentazione in anteprima di “Dio a me ha dato la collina” di Margherita Loy (Atlantide, 2022) con l’autrice e Simone Caltabellota (editore). Modera Raffaello Palumbo Mosca.
La storia di un’amicizia tra due donne costrette entrambe, per motivi diversi, a un lungo periodo di solitudine nella campagna toscana. Una vecchia contadina della pianura e una donna che, presa da una passione amorosa, ha abbandonato marito e figli e ora si ritrova sola in un podere in collina che le è estraneo. Ed è proprio la collina, con i suoi presagi, le minacce, i suoi animali, l’autentica protagonista del racconto di Margherita Loy. È lei, stretta tra montagna e fiume, che pizzica le corde della memoria lasciando affiorare storie che solo alla fine si sveleranno parte di un unico affresco. E solo allora le due donne scopriranno che le loro vite, e le loro colpe, non sono state altro che la manifestazione della loro umanità.
Margherita Loy è nata a Roma nel 1959 e vive nella campagna lucchese. È autrice di vari libri per bambini e dei romanzi “Una storia ungherese” e “La dinastia dei dolori”,entrambi pubblicati da Edizioni di Atlantide.
ore 19
L’ANNO CHE VERRÀ… DI SEM LIBRI
Presentazione in anteprima di “Stelle in gola” di Antonio Moresco (Sem, 2022) con l’autore e con Riccardo Cavallero (editore) e Antonio Riccardi (editor). Modera Alessandro Raveggi.
Il prossimo libro di Antonio Moresco raccoglie quel poco che rimane di un’infinità di scritti composti tra i quindici e i settant’anni. Stelle in gola contiene un romanzo, altri due romanzi per frammenti, racconti, pagine di diario scritte nell’adolescenza e altre pagine di formidabile intensità letteraria scritte in momenti cruciali della sua vita. Moresco è un autore visionario, capace di farci saltare al di là dello specchio della realtà.
Antonio Moresco, nato a Mantova nel 1947, è tradotto in numerose lingue e si è affermato come autore di assoluta singolarità nel panorama nazionale e internazionale. Tra i suoi numerosi libri: “Giochi dell’eternità” (Gli esordi, Canti del caos, Gli increati), “La lucina”, “Lettere a nessuno”, “L’adorazione e la lotta”. In edizione SEM: “Fiabe da Antonio Moresco”, “Il grido”, “Lo sbrego”, “Fiaba d’amore del vecchio pazzo e della meravigliosa ragazza morta”, “Canto di D’Arco”, “Gli incendiati”, “Clandestinità” e “Chisciotte”
Ordina il libro

EVENTI IN PROGRAMMAZIONE

La lacrima della giovane comunista

2023-01-19T12:13:59+01:00Categorie Eventi: |28 Gennaio 2023| ORE 17:30|

Inghiottito nel profondo di un lager, in una delle epoche più buie dell’egemonia culturale sovietica, Venedikt Erofeev scompare nel nulla lasciando dietro di sé un grande vuoto. Sarà un professore universitario a mettersi sulle sue tracce, decidendo di partire per Mosca alla ricerca di un perché e di un significato

La paura ferisce come un coltello arrugginito

2023-01-24T19:23:26+01:00Categorie Eventi: |1 Febbraio 2023| ORE 19|

Roberta e Giulia: madre e figlia, separate per sempre nel 1995 da un male terribile e ancora senza terapie efficaci come l’AIDS. Giulia allora ha otto anni, e a lungo la vera causa della morte di Roberta le verrà tenuta nascosta: la nonna e il padre temono infatti lo stigma con cui la società dell’epoca condanna la malattia e le migliaia di persone che la contrassero perché furono, spesso solo per un periodo della loro vita, “tossicodipendenti”

L’ULTIMA NOMADE di e con Shugri Said Salh

2023-01-24T19:27:30+01:00Categorie Eventi: |2 Febbraio 2023| ORE 19|

Nel suo romanzo d’esordio, Shugri Said Salh narra della propria esperienza di vita in un racconto che copre la distanza tra due continenti e un arco temporale di circa quarant’anni: dall’infanzia e l’adolescenza in Somalia, la sua terra natia, alla travagliata fuga dal paese in seguito allo scoppio della guerra civile sul finire degli anni Ottanta, fino all’arrivo in Nord America con un visto da rifugiata

LOUISA MAY ALCOTT, con Beatrice Masini e Marta Barone

2023-01-26T17:41:41+01:00Categorie Eventi: |7 Febbraio 2023| ORE 18:30|

Una ragazza forte per forza, cresciuta in una casa povera di oggetti e ricca di ideali, diventata una donna lavoratrice per pagare conti e debiti altrui. In questo la storia di Alcott assomiglia a quella di tante altre scrittrici celebri, sempre in bilico tra necessità e libertà, e qualche volta si intreccia con la loro

Silvia Grua presenta I COLORI DELLA SALITA

2023-01-26T18:03:17+01:00Categorie Eventi: |9 Febbraio 2023| ORE 18:30|

Silvia Grua è una podista e ciclista. A 34 anni ha incontrato sul suo percorso per due volte la parola “cancro”. Ma è proprio grazie agli insegnamenti della pratica agonistica che è riuscita a rialzarsi. Non solo. Ha deciso di percorrere le strade in salita che le ha riservato la vita, con l’obiettivo di testimoniare e sensibilizzare le persone sulla prevenzione e sostenere la ricerca sui tumori

Andreea Simionel presenta MALE A EST

2023-01-26T18:21:44+01:00Categorie Eventi: |16 Febbraio 2023| ORE 18|

Andreea Pavăl vive in Romania con la madre e la sorella. Il padre, invece, è emigrato a Torino per lavoro. Questa distanza riempie la vita delle tre donne, le cui giornate trascorrono al ritmo dell’assenza, dei messaggi da inviare, delle telefonate da fare, delle parole che si devono dire per mantenere il legame

Filippo Balestra presenta DIARIO INVOLONTARIO

2023-01-26T18:25:27+01:00Categorie Eventi: |22 Febbraio 2023| ORE 18:30|

Uno dei fili conduttori è l’ironia, perché si intravede la presenza costante di un sorrisetto in filigrana. E chiuso il libro si ha l’impressione che quel sorrisetto rimanga insieme a noi, anche se nascosto tra le pagine di questo diario involontario. Filippo Balestra scrive parole senza bussola. Leggerle vuol dire rischiare di smarrirsi o di ritrovarsi insieme a lui, come lui, in bilico sulle sue lettere

LA LIBRAIA

Malvina Cagna ha aperto la Trebisonda nel 2011.

Prima di fare la libraia si è occupata di ricerca, progettazione e organizzazione dello sviluppo locale.
Dal 2000 al 2003 ha diretto il festival San Salvario Mon Amour.

PER INFO:
Torna in cima