LORENZO LAVIA legge IL PRINCIPE PICCOLO (6+)

Libreria Trebisonda, Via Sant'Anselmo 22

4 Novembre 2023

ore 11

Condividi:

Sabato 4 novembre si apre #ioleggoperché. E che cosa può esserci di meglio, per inaugurarlo, di una lettura per bambine e bambini?

Dalle 11 sarà con noi Lorenzo Lavia, che leggerà pagine del suo Il principe piccolo (People).

Artemis, un astronauta di appena undici anni, sbarca sulla Luna. I primi passi incerti, un paesaggio inedito, l’assenza di gravità. Di fronte ai suoi occhi, nascosti dal casco, una visione straordinaria: un abitante della galassia.

I due si scrutano. L’alieno lo accoglie nella sua terra e lo conduce in un mondo dove l’inimmaginabile può avverarsi, ma forse, se solo gli alieni ascoltassero meglio, si renderebbero conto che quello di cui il bambino ha bisogno è tutt’altro.

Il principe piccolo è la storia di due viaggi, uno reale e un altro immaginato, che si fondono in un’unica grande metafora: la conquista di un mondo nuovo e sconosciuto come speranza di un futuro migliore, senza confini. Una storia raccontata attraverso gli occhi innocenti di un bambino e che ci invita a riflettere sull’ingiustizia dell’esistenza, perché le bambine e i bambini dovrebbero essere liberi, sempre, tutti.

 

Lorenzo Lavia è attore e regista. Come regista ha debuttato nel 2014 dirigendo nell’ambito dei più prestigiosi festival teatrali italiani; sempre a suo agio sia con i grandi classici che con le opere contemporanee, nelle quali ricerca l’impegno civile. Nel 2020 ha aperto il festival di Todi con Era un fantasma di Arianna Mattioli e ha prodotto il cortometraggio Giorgio. Nel 2021 ha adattato, diretto e interpretato Le notti bianche di Dostoevskji. Dopo la trilogia di Smetto quando voglio che lo ha visto fra i protagonisti, nel 2022 è di nuovo al cinema nel film di Michele Placido L’ombra di Caravaggio e in Esterno notte di Marco Bellocchio.

Claudia Piras è un’illustratrice di Cala Gonone, un paesino tra il mare e la montagna, dove ha scoperto storie straordinarie: qui ha incontrato gli orsi del Trentino, Peppo il gatto di Aleppo, ma anche principesse, lucertole canterine e draghi… e ha disegnato le loro storie. Ama viaggiare con la borsa in spalla, immergersi nei libri (meglio se illustrati!) e soprattutto raccontare con matite, acquerelli e la sua tavoletta grafica. Ha pubblicato libri in Italia, Regno Unito e Germania, tra i quali ricordiamo Peppo, il gatto di Aleppo (People 2019), Snow White & the Seven Dwarfs (Instinctively Limited 2019), Fiabe della Sardegna (Imago multimedia 2020), Grazia Deledda – Il dono di Natale (Imago multimedia 2020), Wie die Sterne an den Himmel kamen (Hamouda 2021) e Su le zampe! (People 2021).

EVENTI IN PROGRAMMAZIONE

SALOTTINOFF