Hilary Tiscione presenta LIQUEFATTO

Libreria Trebisonda

16 Ottobre 2021

ORE 17

Condividi:

Sabato 16 ottobre alle ore 17 Hilary Tiscione presenta Liquefatto (Alessandro Polidoro editore) in dialogo con Giovanna Nappi.
Entrata senza prenotazione, con green pass.
Tutto quello che circonda Maddalena è arido e cedevole. Un viaggio inaspettato negli States è l’occasione giusta per fuggire, per continuare a mettersi in gioco, per prendersi una pausa o forse per ricominciare a sentire qualcosa. Ma, sarà proprio quest’esperienza –
con un epilogo visionario e spirituale – a farla scontrare con tutte le sue incertezze e fragilità. Attraverso una prosa minimalista e simbolica Hilary Tiscione dà voce a sentimenti intimi e contrastanti, a una richiesta esasperata di cambiamento.
Hilary Tiscione (1987) è nata a Genova e vive a Milano. Scrive per il Magazine “8 e mezzo”. Attualmente lavora all’Università IULM di Milano. È autrice di Se Rose gli facesse spazio, Jack si salverebbe? Finali alternativi di grandi film (Bietti, 2021). Suoi racconti sono apparsi su Nazione Indiana, Il Primo Amore, Minima&Moralia e Altri Animali.
Ordina il libro

EVENTI IN PROGRAMMAZIONE

Dana Grigorcea presenta Una istintiva innocenza

2022-05-28T12:41:34+02:00Categorie Eventi: |11 Giugno 2022| ORE 18|

Bucarest, anni Duemila. Victoria torna a vivere in Romania dopo un lungo periodo trascorso a Zurigo. Costretta a una pausa di riposo forzato dal lavoro, trascorre le sue giornate passeggiando senza meta per le strade di Bucarest e vede riaffiorare uno dopo l’altro i ricordi della sua infanzia trascorsa sotto il regime di Ceausescu

Gian Marco Griffi presenta Ferrovie del Messico

2022-06-09T16:41:06+02:00Categorie Eventi: |30 Giugno 2022| ORE 21|

Se cercate dell’avventura, in questo romanzo ne troverete a bizzeffe. Se cercate della letteratura, con questo romanzo ne farete una scorpacciata. I luoghi e i tempi: Asti, Repubblica Sociale Italiana, febbraio 1944; su e giù per le ferrovie del Messico, tra gli anni Venti e gli anni Trenta del secolo scorso

LA LIBRAIA

Malvina Cagna ha aperto la Trebisonda nel 2011.

Prima di fare la libraia si è occupata di ricerca, progettazione e organizzazione dello sviluppo locale.
Dal 2000 al 2003 ha diretto il festival San Salvario Mon Amour.

PER INFO:
Torna in cima