Edoardo Acotto presenta CONTRO AGAMBEN

Libreria Trebisonda, Via Sant'Anselmo 22

20 Gennaio 2022

ORE 18:30

Condividi:

Giovedì 20 gennaio alle 18:30 Edoardo Acotto presenta Contro Agamben. Una polemica filosofico-politica (ai tempi del Covid-19), edizioni Scienze e Lettere. Intervengono Alberto Voltolini, Alessandro Bertinetto e Maria Borrello della facoltà di filosofia dell’Università di Torino.
Entrata senza prenotazione, posti limitati, necessari super green pass e mascherina FFP2.
Mentre imperversava la prima ondata della pandemia di Covid-19, Giorgio Agamben sosteneva che si trattasse di un’invenzione biopolitica. Questo libro esplora i presupposti che hanno portato il celebre filosofo a una tale curiosa negazione della realtà.
Può un pensiero aristocratico e antiscientifico comprendere e orientare il mondo presente e quello futuro?
Edoardo Acotto si è laureato a Pavia e ha proseguito i suoi studi su Deleuze a Parigi, con Alain Badiou. Ha conseguito un dottorato in flosofia e uno in scienze cognitive, elaborando la teoria della “rilevanza musicale” a partire da Sperber e Wilson. Ha tradotto racconti di fantascienza e testi di Krishnamurti, Gandhi, Debord e Žižek. Insegna filosofia e storia al liceo Piero Gobetti di Torino.

EVENTI IN PROGRAMMAZIONE

SALOTTINOFF