La vita è troppo breve per leggere brutti libri
Via Sant'Anselmo 22, 10125 Torino
011.7900088
trebisondalibri@gmail.com

Luca Iaccarino e Francesca Rosso, APPETITI e MINDFUL COOKING

Luca Iaccarino e Francesca Rosso, APPETITI e MINDFUL COOKING

data/ora
dal 22 giu 2021
6:30 PM - 7:30 PM

sede
Polo Culturale Lombroso16

tipo di evento


Martedì 22 giugno h 18:30 sulla terrazza del Lombroso16 Francesca Rosso e Luca Iaccarino in doppia: Francesca presenta Mindful Cooking. Cucinare in consapevolezza per dare più gusto alla propria vita (Il Leone Verde) e Luca presenta Appetiti. Storie di cibi e di passioni (EDT). Prenotazioni su eventbrite.

Mindful Cooking, la cucina come occasione di pratica di consapevolezza. L’autrice ci porta con lei in Giappone, fra i fornelli di un monastero zen, cucinando, mangiando e praticando con monaci e monache. L’osservazione partecipante si mescola alla pratica meditativa. Con qualche accortezza su stagionalità, scelta dei cibi a chilometro zero e tecniche di cottura possiamo preparare ricette semplici e gustose per cucinare meglio le nostre vite. Portando attenzione alla salute, alla presenza e all’ecologia, la cucina di ogni giorno si trasforma in una pratica di consapevolezza per coltivare una maggiore armonia con noi stessi e noi stesse, l’ambiente e tutti gli esseri.

Appetiti raccoglie ventisei storie vissute in prima persona dall’autore, che partono dal cibo per raccontare la vita che gli sta attorno, e viceversa. Ventisei “avventure gastronomiche”, più tre “intermezzi”, di cui Iaccarino è stato il protagonista. Ha fatto il cameriere nel più famoso ristorante del mondo (l’Osteria Francescana di Massimo Bottura) e traversato il Mediterraneo a bordo di una nave di cuochi; ha provato il “social eating” e raggiunto Virgilio Martinez nel suo ristorante a Moray in Perù, a 3600 metri, nella valle degli Incas; ha mangiato trentanove piatti di fila a Copenaghen (pranzo al Geranium e cena al Noma) e si è seduto a tavola con i bambini delle mense scolastiche; ha raggiunto Ferran Adrià nel suo futuristico centro ricerche catalano e scovato una brace segreta in mezzo ai container del porto di Lisbona.

TREBISONDA VA IN TERRAZZA ROSSO IACCA