La vita è troppo breve per leggere brutti libri
Via Sant'Anselmo 22, 10125 Torino
011.7900088
trebisondalibri@gmail.com

DIECI ANNI di Trebisonda

“Sembra ieri”, “Sembra passato un sacco di tempo”, ecco quello che molte persone dicono parlando dell’apertura della Trebisonda; e poi ci sono quellə che “Ah, non ero mai venutə qui, non ci passo mai!”.

Dieci anni sono tanti e vanno festeggiati. Con amiche e amici, libri, autori, autrici, case editrici, per tutto il mese di febbraio. E per tutto il 2021, spero: perché sono tantissimə quellə che non ci sono, nel programmone che leggerai sotto, ma hanno un posto importante nella storia della libreria e nel cuore della libraia.

Nelle bufere non si può che arrancare a testa bassa, passo dopo passo. Ma questo tempo è troppo lungo per non guardarsi intorno; troppo largo per non sbirciare avanti. È un tempo che fa pensare all’inverno, ai semi che germogliano sotto la neve. Questo farà, nel febbraio in cui compie 10 anni, la Trebisonda: pianterà dei semi*.

Il primo seme è una donazione a Greenpeace, 250 euro iniziali a cui si andrà a sommare il 10% dell’incasso del mese di febbraio. Poi ci sono dei semini sotto forma di buoni da 5 euro (validi fino al 31/07/2021) da spendere in alcuni luoghi cari**. Il terzo seme è, finalmente, il passaggio del conto corrente della libreria a Banca Etica, con conseguente sconto del 5% per chi è associatə o cliente. Ricordo che la stessa percentuale di sconto è riservata a chi possiede la tessera AIACE. Poi ci sono dei semini che ruberò come una gazza a chi si affaccerà sulla pagina della libreria a presentare libri in streaming: delle idee di futuro (!) oppure delle “idee nel futuro“, proprio quello che la pianta è per il seme.

Programma

La maggior parte degli appuntamenti è in streaming (su Facebook e su Youtube), alcuni sono firmacopie con la presenza dell’autore o dell’autrice in libreria: in questo caso valgono in maniera ferrea tutte le norme anti-covid: ingresso contingentato, mascherina, mani disinfettate, distanza almeno di 1 metro. Alcuni incontri sono ancora in via di definizione.

In diretta sulla pagina FB della Trebisonda

Lunedì 1° febbraio alle 18 Enrico Pandiani presenta Lontano da casa (Salani). Prenota la tua copia (anche consegna e domicilio o spedizione, contattare trebisondalibri@gmail.com oppure bookdealer)! Quando torna a casa dopo una giornata di lavoro, Jasmina Nazeri non può immaginare che ad aspettarla ci siano dei poliziotti. Un uomo di colore è stato ucciso, dicono, era nudo e senza documenti, e forse l’unica in grado di identificarlo è proprio lei, che in quel quartiere di periferia conosce tutti.

Martedì 2 febbraio alle 18:30 Mauro Biani presenta È questo il fiore. Qui abita un antifascista (People edizioni) con Pippo Civati. Le migliori vignette che Mauro Biani ha dedicato all’antifascismo, impreziosite da dieci inediti. Un viaggio che parte dalla testimonianza di Liliana Segre, dal dovere della memoria, e passa per il fuoco mai spento della Liberazione, che si riverbera nella Resistenza quotidiana di tante e tanti. Prenota la tua copia a trebisondalibri@gmail.com o su bookdealer per consegna a domicilio o spedizione.

Mercoledì 3 febbraio alle 19:15 Massimo Roscia presenta Il dannato caso del signor Emme (Exòrma) con Maura Sassara. Restituire dignità, onorabilità e reputazione a una figura non trascurabile del Novecento italiano, sferzante, raffinata, sensibile, ma che rischia l’oblio come tante altre vittime della “damnatio memoriae”: questo è l’obiettivo di Carla, ex giornalista, specializzata in topografia della miseria e della disperazione e perennemente votata al prossimo. Per farlo dovrà ricomporre la vita e le opere del fantomatico Signor Emme e mettere insieme un fascicolo da sottoporre al giudizio dell’oscura “Congregazione dell’Indice delle vite cancellate e delle opere proibite”. Prenota la tua copia a trebisondalibri@gmail.com o su bookdealer per consegna a domicilio o spedizione.

In libreria

Giovedì 4 febbraio alle 18 Enrico Pandiani è in libreria per il firmacopie di Lontano da casa (Salani), il suo ultimissimo noir. Prenota la tua copia (anche consegna e domicilio o spedizione, contattare trebisondalibri@gmail.com oppure bookdealer)! Quando torna a casa dopo una giornata di lavoro, Jasmina Nazeri non può immaginare che ad aspettarla ci siano dei poliziotti. Un uomo di colore è stato ucciso, dicono, era nudo e senza documenti, e forse l’unica in grado di identificarlo è proprio lei, che in quel quartiere di periferia conosce tutti.

In diretta sulla pagina FB della Trebisonda

Martedì 9 febbraio alle 18:30 Abdullahi Ahmed presenta Lo sguardo avanti. La Somalia, l’Italia, la mia storia (Add) con Carlo Greppi. Quando Abdullahi parte da Mogadiscio ha 19 anni. Alle spalle si lascia una nazione nel pieno di una guerra civile in cui è difficile capire le forze in campo e vedere una speranza oltre agli attentati e alla distruzione. Il viaggio che affronta passa attraverso l’inferno del Sahara, la Libia e un attracco a Lampedusa dove verrà accolto e caricato su un aereo per la destinazione che qualcuno ha pensato per lui: la provincia di Torino. Prenota la tua copia a trebisondalibri@gmail.com o su bookdealer per consegna a domicilio o spedizione.

Mercoledì 10 febbraio alle 14 Maura Gancitano e Andrea Colamedici presentano Prendila con filosofia. Manuale di fioritura personale (HarperCollins Italia). Il primo manuale che racconta, ispirandosi alla filosofia antica e usando esercizi pratici, come trovare il cuore di noi stessi. E così fiorire. Si tratta di fertilizzare con lo sguardo quello che accade nella tua vita quotidiana, nella tua routine. Si tratta di imparare immediatamente a coltivare la meraviglia e reincantare il mondo. Si tratta di sentire più intensamente questa vita qui, che è già infinita di suo. Prenota la tua copia a trebisondalibri@gmail.com o su bookdealer per consegna a domicilio o spedizione.

Giovedì 11 febbraio alle 18:30 Federica Tourn presenta Rovesciare il mondo. I movimenti delle donne e la politica (Aut Aut) con Manuela Manera e Gabriele Proglio. In questi anni diversi movimenti femministi hanno alzato la voce per difendere i diritti di tutti, non solo quelli delle donne. Dal j’accuse globale del #MeToo e dai corpi nudi belligeranti delle Femen, fino alla riscossa delle attiviste di Maria 2.0 contro la Chiesa cattolica. Dalla resilienza delle sopravvissute alla guerra in Bosnia e alla rivendicazione della parità di genere in Tunisia fino al Rojava, in cui le donne sono protagoniste nella costruzione di una nuova società. Prenota la tua copia a trebisondalibri@gmail.com o su bookdealer per consegna a domicilio o spedizione.

Venerdì 12 febbraio alle 19 Rosella Postorino, Lorenzo Flabbi e Malvina Cagna presentano La donna gelata di Annie Ernaux sulle pagine FB di L’orma editore, Bookdealer e Trebisonda e sul canale YouTube di bookdealer. L’educazione sociale, sentimentale e sessuale di una donna dalla provincia francese degli anni Quaranta alla temperie di liberazione degli anni Settanta. Le scoperte e i tabù dell’infanzia, gli ardori e i conformismi dell’adolescenza, gli anni trepidi e indipendenti dell’università, ingolfati di amori e di scelte, finché i mille bivi della giovinezza non convergono in un’unica via dalla forza di attrazione quasi irresistibile: il matrimonio, la fondazione di una famiglia. E qui lo squilibrio di ruoli e mansioni tra moglie e marito, tra madre e padre condanna l’autrice alla glaciazione dell’interiorità e del desiderio. In un continuo contrappunto tra le proprie esperienze e i modelli imposti dall’onnipresente universo maschile – nel sussidiario delle elementari come nei riti collettivi della gioventù e nei luoghi comuni sulla «femminilità» –, Annie Ernaux descrive con precisa passione l’apprendistato alla disparità di una donna, consegnandoci con spietata limpidezza un’impareggiabile radiografia della moderna vita di coppia. Prenota la tua copia a trebisondalibri@gmail.com o su bookdealer per consegna a domicilio o spedizione.

Sabato 13 febbraio alle 18:30 Lisa Ginzburg presenta Cara pace (Ponte alle Grazie) con Francesca Rosso. Due sorelle, una madre che se ne va. Lisa Ginzburg scava nella fragilità della coppia, tra i calcinacci della famiglia, raccontando con abilità estrosa la fatica femminile di crescere proteggendo e proteggendosi. Fino a sorprenderci con l’ipotesi che gettando via lo scudo si comprenda meglio la battaglia. Prenota la tua copia a trebisondalibri@gmail.com o su bookdealer per consegna a domicilio o spedizione.

Martedì 16 febbraio alle 18:30 Sarah Gainsforth presenta Oltre il turismo. Esiste un turismo sostenibile? (Eris) con Davide Mazzocco. Che si tratti di città d’arte, paradisi naturali, borghi di collina o piccoli siti archeologici, il turismo di massa innesca un processo che modifica l’ecosistema urbano e naturale, consumando e spesso cancellando le caratteristiche alla base dell’attrattività delle destinazioni turistiche. Il turismo è veramente una risorsa, il “petrolio dell’Italia”? Prenota la tua copia a trebisondalibri@gmail.com o su bookdealer per consegna a domicilio o spedizione.

Mercoledì 17 febbraio alle 19:15 Marco Lapenna presenta Latitudine 0° (66thand2nd) con Danilo Zagaria. Un romanzo visionario, avventuroso, che ammicca alla letteratura fantastica e al mito azteco, in un’America Latina onirica e misteriosa dove ogni uomo, dimentico di sé stesso, è costretto a fare i conti con il proprio cuore di tenebra. Prenota la tua copia a trebisondalibri@gmail.com o su bookdealer per consegna a domicilio o spedizione.

Giovedì 18 febbraio alle 18:30 Cecilia Giampaoli presenta Azzorre (Neo.) con Alex Piovan. L’8 febbraio del 1989 un aereo partito da Bergamo, con 144 persone a bordo, si schianta su una montagna delle isole Azzorre. Una bambina di sei anni perde il padre nel disastro. Venticinque anni dopo la stessa bambina decide di partire per l’arcipelago portoghese. Azzorre è il viaggio di quella bambina ormai donna. Prenota la tua copia a trebisondalibri@gmail.com o su bookdealer per consegna a domicilio o spedizione.

Venerdì 19 febbraio alle 19 Guido Catalano in libreria A PORTE CHIUSE firma e dedica copie. In diretta streaming su Libreria Trebisonda Facebook e YouTube presentazione e reading da Fiabe per adulti consenzienti (Rizzoli). Con queste Fiabe, Guido Catalano regala ai lettori un piccolo rimedio per esorcizzare la tristezza e la paura, perché non c’è disastro da cui non ci si possa salvare grazie a una bella risata. E perché vivere felici e contenti in fondo è possibile: magari non per sempre, ma almeno per un po’. Prenota la tua copia a trebisondalibri@gmail.com o su bookdealer per consegna a domicilio o spedizione.

Sabato 20 febbraio alle 18:30 Igort presenta Quaderni giapponesi. Vol. 3: Moga, Mobo, mostri (Oblomov) con Adriano Allora. Il terzo volume della fortunata serie dei Quaderni Giapponesi scritti e disegnati da Igort. Un affresco sugli autori maledetti e di culto del Sol Levante. Da Santo Kyoden a Yoshitoshi il crudele e Suehiro Maruo, un viaggio alla scoperta dell’Ero-Guro, l’erotic grotesque nonsensePrenota la tua copia a trebisondalibri@gmail.com o su bookdealer per consegna a domicilio o spedizione.

Martedì 23 febbraio alle 18:30 Alan Poloni presenta L’uomo che rovinava i sabati (Miraggi) con Natalia Ceravolo. Le avventure straordinarie e picaresche di un poeta, di un liutaio e di un musicista in una valle bellissima e sperduta, la Val Crodino, tra amore, molte risate e psichedelia. Prenota la tua copia a trebisondalibri@gmail.com o su bookdealer per consegna a domicilio o spedizione.

Mercoledì 24 febbraio alle 19:15 Antonio Brizioli di Edicola 518 presenta Lezioni di Anarchia vol. 2 con Francesca Gruppi. In un’epoca di progressivo restringimento delle libertà personali e sociali, in cui in nome dell’emergenza del giorno s’impongono il congelamento dell’attività politica e l’annichilimento di ogni convivialità, l’anarchia è l’unico strumento ancora in grado di progettare spazi di autonomia. Che siano mercati, piazze, movimenti, software o semplicemente librerie: gli unici luoghi che rompono il conformismo dei tempi sono quelli costruiti sulla regola del “né obbedire né comandare”. Prenota la tua copia a trebisondalibri@gmail.com, anche con consegna a domicilio.

Giovedì 25 febbraio alle 18:30 Piergiorgio Pulixi presenta Un colpo al cuore (Rizzoli) con Enrico Pandiani. “Occhio per occhio, dente per dente” è la regola del serial killer che ha deciso di riparare i torti del sistema giudiziario. Indossa una maschera dai tratti demoniaci, e si fa annunciare ogni volta da un video intitolato La Legge sei tu in cui chiede alla gente di pronunciarsi in giudizio tramite votazioni anonime e irrintracciabili. Prenota la tua copia a trebisondalibri@gmail.com o su bookdealer per consegna a domicilio o spedizione.

Venerdì 26 febbraio alle 19:15 Paolo Zardi presenta Memorie di un dittatore (Perrone) con Michele Vaccari. Esiliato in un’isola tropicale che pare popolata da fantasmi, in compagnia di un servo scalcagnato, un dittatore trova, nell’enorme villa in cui è recluso, una biblioteca tutta per lui. Spinto dalla lettura di quei libri, decide di ricostruire il lungo percorso, pieno di ferocia e lucidità, che lo ha portato a conquistare il potere assoluto. Prenota la tua copia a trebisondalibri@gmail.com, anche con consegna a domicilio.

In libreria

Sabato 27 febbraio alle 13 Piergiorgio Pulixi è è in libreria per il firmacopie di Un colpo al cuore (Rizzoli). Prenota la tua copia (anche consegna e domicilio o spedizione, contattare trebisondalibri@gmail.com oppure bookdealer)!

banner decennale

* Grazie alla cara Nico Maldini della libreria Trame di Bologna che per i 15 anni della libreria ha pensato di piantare degli alberi: da lì sono nate un po’ di idee.

** Luoghi cari che sono:
Piadineria BoccadilloVia Madama Cristina, 22, Tel. 011 582 7855  (aperto per asporto)
Il Camaleonte Piola, Via Claudio Luigi Berthollet, 9/f, Tel. 011 650 4115 (aperto per asporto)
Ristorante Argentino Pasión, Via Silvio Pellico, 2/bis, Tel. 011 658183 (temporaneamente chiuso)
Polski Kot, Via Massena, 19A (temporaneamente chiuso)
Spazio Mouv’, Via Silvio Pellico, 3, Tel. 011 669 3880 (temporaneamente chiuso)
Verdessenza Ecobottega, Via S. Pio V, 20F, Tel. 011 023 0032 (aperto)
2 commenti
  1. Ciao Malvina, cercherò di venire a qualche incontro se tutto va come deve andare e per me sei una grande anche se non vengo nella tua libreria, ma purtroppo si devono sempre fare delle scelte, anche se a volte vorresti farne altre. Comunque, 10 anni sono tanti e avrei potuto esserci.
    Ti abbraccio e spero che continui ancora per altri ed altri anni perchè le cose fatte con passione ed amore devono continuare e mi sembra che a te non mancano nè l’una nè l’altra.
    Ti abbraccio

    • Grazie cara Dina, se non ci vedremo a febbraio magari sarà possibile più avanti, “in presenza”. Intanto ti abbraccio forte :)

Scrivi un commento in risposta a dina