La vita è troppo breve per leggere brutti libri
Via Sant'Anselmo 22, 10125 Torino
011.7900088
trebisondalibri@gmail.com

Riccardo Cristiano presenta SIRIA. LA FINE DEI DIRITTI UMANI

Riccardo Cristiano presenta SIRIA. LA FINE DEI DIRITTI UMANI

data/ora
dal 15 feb 2019
6:00 PM - 7:30 PM

sede
Libreria Trebisonda

tipo di evento


Venerdì 15 febbraio alle 18 Riccardo Cristiano presenta Siria. La fine dei diritti umani (Castelvecchi), in dialogo con Farian Sabahi.

Gli esiti dei conflitti non determinano solo vittorie militari, ma anche culturali. Vincono i valori affermati da chi prevale sul campo di battaglia. La Terza Guerra Mondiale combattuta in Siria non è finita, è una guerra a fasi: dopo la rivolta popolare contro il regime c’è stata la sua trasformazione forzata in guerra tra sunniti e sciiti, e poi in “guerra al terrorismo”. Ora potremmo essere agli albori di una nuova fase. Durante gli anni del conflitto si è affermata l’idea semplicistica che i fatti e i fenomeni sociali che hanno portato alla guerra non contino, ma che tutto si spieghi in base a categorie immodificabili quali islam, fondamentalismo, eterno scontro tra sunniti e sciiti. Partendo da questo assunto, questo libro cerca di dare una lettura globale al conflitto siriano, presentandone le fasi, le rappresentazioni e gli effetti sulla politica e i pensieri religiosi, che somigliano sempre più a nuove eresie.

Riccardo Cristiano
Già coordinatore dell’informazione religiosa di Radio Rai e fondatore dell’Associazione Giornalisti amici di padre Dall’Oglio, attualmente collabora come vaticanista con «Reset» e «La Stampa». Particolarmente attento al dialogo interreligioso, ha pubblicato con Castelvecchi Medio Oriente senza cristiani? (2014), Bergoglio, sfida globale (2015), Siria. L’ultimo genocidio (2017) e ha recentemente curato Solo l’inquietudine dà pace. Così Bergoglio rilancia il vivere insieme (2018).