"life is too short to read bad books"
Via Sant'Anselmo 22, 10125 Torino
011.7900088
trebisondalibri@gmail.com

Corso di letteratura slava con Alessandro Ajres

Corso di letteratura slava con Alessandro Ajres

data/ora
dal 24 gen 2018 al 7 mar 2018
7:00 PM - 8:30 PM

sede
libreria Trebisonda

tipo di evento


Dal 24 gennaio 2018, 7 incontri per conoscere autrici e autori della letteratura slava con Alessandro Ajres dell’Università degli studi di Torino. Data ultima per l’iscrizione, il 19 gennaio. Ecco il calendario:

24/01 h 19-20:30  Wislawa Szymborska, poetessa polacca premio Nobel nel 1996 famosa e apprezzata anche in Italia, dove tutte le sue poesie sono state pubblicate con successo.

31/01 h 19-20:30 Michail Bulgakov, autore de Il maestro e Margherita, con cui ottenne una fama postuma e imperitura. Fu romanziere e drammaturgo russo d’inizio XX.

07/02 h 19-20:30 Ivo Andrić, scrittore jugoslavo premio Nobel nel 1961 divenuto universalmente famoso per il romanzo Il ponte sulla Drina.

14/02 h 19-20:30 Marina Cvetaeva, poetessa russa della prima metà del Novecento dalla vita e dal verso mai banale riabilitata solo dopo la morte.

21/02 h 19-20:30 Bohumil Hrabal, vita e opere dello scrittore ceco più noto per via dei testi surreali che hanno ispirato molti film contemporanei.

28/02 h 19-20:30 Jana Černá, poetessa ceca figlia di Milena Jesenská, l’amante di Franz Kafka. Autrice della raccolta In culo oggi no, di un certo successo in Italia.

07/03 h 19-20:30 Lezione a sorpresa. Tenendo conto delle richieste e delle inclinazioni dei partecipanti al corso, si affronterà un ulteriore autore di origine slava.

L’insegnante: Alessandro Ajres insegna Lingua polacca da 5 anni all’Università di Torino. È dottore di ricerca in: “Lingue e società del mondo slavo” e ha all’attivo svariate pubblicazioni. Nel 2014 è uscito il suo primo libro: Avanguardie in movimento. Polonia 1917-1923.

Il costo: € 50. Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre venerdì 19 gennaio.

Eventuali variazioni saranno valutabili insieme durante la prima lezione.