La vita è troppo breve per leggere brutti libri
Via Sant'Anselmo 22, 10125 Torino
011.7900088
trebisondalibri@gmail.com

Bachtyar Ali presenta L’ULTIMO MELOGRANO

Bachtyar Ali presenta L’ULTIMO MELOGRANO

data/ora
dal 12 apr 2019
9:00 PM - 10:30 PM

sede
Libreria Trebisonda

tipo di evento


Venerdì 12 aprile, ore 21
Bachtyar Ali presenta L’ultimo melograno (Chiarelettere), all’interno del Festival di cultura curda Culture Sconfinate – Çanda Bêsînor e in collaborazione con le associazioni Acmos, Retròscena e Chalak Events. Interviene Letizia Tortello.

Bachtyar Ali, nato nel Kurdistan iracheno, è il più amato autore curdo e uno dei più importanti del Medio Oriente. Insignito nel suo Paese e in Europa di numerosi premi letterari, ha firmato il primo romanzo curdo tradotto in inglese della storia. I suoi libri sono pubblicati in tutto il mondo. Dal 1998 vive a Köln.

Una storia contemporanea e senza tempo, avvolta in un’atmosfera fiabesca, con castelli, sorelle magiche, ragazzi dai cuori di vetro, e un albero, l’ultimo melograno, che collega le vite di tutti i personaggi.

“Con questo romanzo Bachtyar Ali ha conquistato l’Europa.”Die Zeit

Una favola ambientata in tempi recenti, la storia di un amore paterno che diventa la parabola di un popolo. Un ex soldato rivoluzionario che ha lottato per l’indipendenza dei curdi in Iraq torna libero dopo ventun anni trascorsi in una prigione nel deserto. Muzafari Subhdam è ormai estraneo alle cose del mondo, ma c’è ancora uno scopo che lo sprona ad affrontare il presente e un Paese divenuto irriconoscibile: ritrovare il figlio che ha dovuto abbandonare ancora in fasce. Su una barca che lo porta in Europa insieme ad altri profughi, Muzafari racconta la sua incredibile vicenda personale, che rispecchia quelle di un’intera generazione perduta tra gli orrori della guerra.